Maglie di calcio Serie A 2021/22

Le maglie da calcio dei club di Serie A sono elencate in questa categoria: Juventus, Milan, Napoli...

Altri filtri

Imposta ordine discendente
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Serie A: il campionato d'élite del calcio maschile italiano

La Serie A è il campionato di calcio professionale più competitivo in Italia.

La Serie A è composta da 20 squadre italiane che giocano tra loro in casa e in trasferta da agosto a maggio-giugno. Il campionato è composto da 38 turni in modo che i 20 club possano giocarsi due volte, una volta in casa nel proprio stadio e una volta in trasferta nello stadio della squadra avversaria.
La FIGC - Lega Serie A organizza questo campionato di Serie A dalla sua nascita nel 1898. Tutti i club di questo campionato sono professionisti. I tre club che finiscono 18°, 19° e 20° in campionato vengono automaticamente retrocessi alla divisione inferiore, la Serie B. In cima alla classifica, la squadra al primo posto vince il titolo di campione d'Italia, noto come "scudetto", e i club al secondo, terzo, quarto e quinto posto hanno diritto a partecipare alle coppe europee, alla Champions League e all'Europa League.

I grandi club condividono regolarmente questi primi posti e lottano ogni stagione per vincere il titolo nazionale supremo.

Per molti appassionati di calcio, la Serie A è il campionato di calcio più tattico del mondo. Noti per il loro rigore tattico in fase offensiva e soprattutto difensiva, i club italiani combattono vere e proprie battaglie durante tutta la stagione in campionato per finire nella migliore posizione possibile. Il campionato italiano è uno dei più seguiti al mondo. A lungo considerato il miglior campionato del mondo, soprattutto negli anni '90 e 2000, il campionato è un po' meno importante al momento, a differenza della Premier League o della Liga. Molti club italiani sembrano ora essere in ritardo rispetto ad altri club europei in termini di rinnovamento e infrastrutture, e il ritorno della Serie A al top richiederà probabilmente questa modernizzazione. Il campionato italiano è attualmente quarto nella classifica UEFA dei migliori campionati di calcio in Europa. Il campionato italiano è attualmente quarto nella classifica UEFA dei migliori campionati di calcio d'Europa, insieme alla Bundesliga al terzo posto e davanti alla Ligue 1 al quinto.

Nel corso della storia di questo campionato, diversi grandi club italiani si sono distinti per i loro titoli e le loro prestazioni sul campo.

Quale maglia da calcio di Serie A dovrei scegliere?

In questa categoria dedicata alle maglie di calcio di Serie A, vi proponiamo di trovare tutti i club del campionato italiano attraverso i loro diversi negozi e prodotti offerti. Troverai tutte le collezioni ufficiali del tuo club preferito, sia che si tratti di abbigliamento da allenamento con magliette, pantaloni, pantaloncini, tute, sia che si tratti di abbigliamento lifestyle con felpe, t-shirt, pantaloni o di abbigliamento da partita con magliette da calcio, pantaloncini e calzini da calcio.

Juventus maglie da calcio 2021/22

La Juventus è la vera potenza del campionato italiano. In 118 edizioni, il club della Vecchia Signora ha vinto 37 scudetti, il che lo rende di gran lunga il club di maggior successo in Italia. Infatti, il club indossa 3 stelle sopra il logo del club dal 2012 per aver vinto 30 scudetti italiani. La Juve ha vinto il suo primo titolo nel 1905, rovesciando il grande Genoa dei primi tempi del calcio.

La Juventus sta attualmente godendo di un periodo d'oro da quando Andrea Agnelli ha preso il controllo del club nel 2010, avendo vinto 8 titoli consecutivi del campionato italiano nelle ultime 8 stagioni. Antonio Conte poi nominato come allenatore di questa ambiziosa Juventus nel 2011, ha raggiunto grandi prestazioni a livello nazionale vincendo 3 scudetti consecutivi con grandi giocatori nella sua squadra, come Andrea Pirlo, Gianluigi Buffon, Arturo Vidal, Paul Pogba, Claudio Marchisio o Giorgio Chiellini. Massimiliano Allegri è subentrato nel 2014 con la stessa ambizione sul fronte interno, per sollevare il trofeo del campionato italiano. Infatti, questo è quello che ha fatto fino a quando ha lasciato il club nel 2019 a favore di Maurizio Sarri. Infatti, Allegri è riuscito anche a portare il club alla finale di Champions League due volte, nel 2014/15 e 2017/2018, entrambe perse contro Barcellona e Real Madrid. Con Cristiano Ronaldo, Paulo Dybala e Miralem Pjanic nelle loro file oggi, la Juventus sta cercando di portare questo trofeo a Torino per celebrare finalmente il loro terzo titolo europeo.

La Juventus ha presentato 3 nuove maglie in questa stagione e ha deciso di sorprendere tutti con il suo fornitore di attrezzature adidas. La Juve ha deciso di colpire duro con la sua nuova maglia home che rompe completamente i codici della solita maglia home del club. La grafica finora utilizzata dal 1903 e indossata da tanti grandi giocatori come Del Piero, Platini, Zidane, Nedved, Pirlo e tanti altri non sarà ripetuta in questa stagione 2019/20. Il club è stato molto innovativo nelle ultime stagioni, soprattutto con il suo cambiamento di logo, e quest'anno presenta una tunica dove le strisce bianche e nere lasciano il posto a due semplici parti, una nera e una bianca. Il lato destro della parte anteriore è bianco, con una manica destra nera, mentre dall'altro lato la parte è nera e la manica corta è bianca. Tra queste due parti bianche e nere, una sottile striscia rosa verticale separa i due lati. La striscia è ben centrata sulla maglia. Il logo dello sponsor Jeep del club è posto sopra questa linea, al centro della parte anteriore della maglia. Il colore rosa è usato su questa maglia per ricordare la prima maglia home ufficiale indossata dalla Juventus nei primi giorni del club. Molte maglie hanno successivamente preso questa combinazione di colori rosa nelle ultime stagioni, come nel 2015/16. Il logo adidas è nero sul lato bianco e il logo Juventus è bianco sul lato nero. Per completare l'outfit ufficiale di casa, la maglia è indossata con pantaloncini tutti neri e calzini neri. Il colletto di questa maglia è rotondo.

Poi, la seconda maglia, quella da trasferta, indossata dalla Juventus quando gioca in trasferta in questa stagione e quindi fuori dall'Allianz Stadium, è il principale colore bianco crema. I dettagli rossi sono visibili su questa maglia con il logo adidas, il logo Juventus e il logo Jeep. Anche i dettagli alla fine delle maniche corte sono rossi. La Juventus non presenta maglie a manica lunga con adidas. Discreti motivi mimetici sono presenti in tutta la maglia da calcio esterna della Juve. Questa maglia ha un collo a V aderente.

Infine, la terza e ultima maglia della Juventus utilizza la tecnologia CLIMALITE, favorendo l'assorbimento del sudore. Questa maglia è completamente blu con alcuni dettagli in argento come il logo adidas, il logo Juventus e il logo Jeep. Dettagli in argento sono visibili anche sulle estremità delle maniche e sulle spalle con le 3 strisce adidas. Queste maglie da calcio della Juventus sono tutte disponibili su Foot-store nelle taglie S, M, L, XL, XXL, da bambino e da neonato. Sostieni la Juventus con queste maglie Replicas.

Maglie da calcio AC Milan 2021/22

Il Milan è un altro gigante del campionato italiano con 18 scudetti vinti. Il club ha una stella sulla camicia, in attesa di vincere altri due campionati per aggiungere una seconda stella.

Il club milanese è stato il secondo club italiano a vincere il campionato dopo il Genoa nel 1901. Per evocare la grandezza di questo club italiano dai colori rossi e neri, è impossibile non menzionare le sue 7 grandi vittorie in Champions League che rendono orgoglioso il popolo rossonero. È il secondo più alto totale in Europa dopo il Real Madrid e le sue 13 Champions League.

Nei primi anni 2000, con Carlo Ancelotti al timone, il club italiano stava godendo di una serie di successi nazionali e internazionali. Il club aveva grandi giocatori in ogni posizione, tra cui Kaka, Pirlo, Cafu, Shevchenko e Maldini. Infatti, il Milan era soprannominato "I Meravigliosi", un riferimento al soprannome dato ai Galacticos del Real Madrid.

Tuttavia, l'ultimo decennio è stato molto più complicato per il Milan, dopo le partenze di Carlo Ancelotti, Paolo Maldini e Kaka. Il club sta ora lottando per riconquistare i primi posti in Serie A e quindi per tornare in Europa. Il ritorno di Zlatan Ibrahimovic questa stagione probabilmente farà bene al Milan.

L'AC Milan ha anche svelato le sue 3 nuove maglie da calcio per questa stagione 2019/20. Equipaggiato dal marchio Puma, il club rossonero ha una maglia da casa riconoscibile in tutto il mondo con le sue tradizionali strisce rosse e nere. Il club milanese ha giocato questa carta anche in questa stagione svelando una maglia da casa con molte sottili strisce nere e rosse su tutta la maglia. Ricorda molto le maglie degli anni '50 e '60. Dettagli bianchi sono aggiunti alla maglia nera a girocollo, compresi i loghi degli sponsor Puma e Fly Emirates. Per completare l'outfit, la maglia della casa è indossata con pantaloncini bianchi e calzini bianchi.

La maglia da trasferta del club milanese è completamente bianca, che ricorda il successo del grande Milan con questa maglia bianca, soprattutto durante la sesta Champions League vinta nel 2006. La maglia presenta anche due strisce colorate sulle spalle, una striscia nera sulla spalla destra e una striscia rossa sulla spalla sinistra. Il colletto di questa maglia è leggermente a V. Disponibile per uomini, donne e bambini, in tutte le taglie su Foot-store.

La terza maglia dell'AC Milan è molto meno tradizionale e non convenzionale rispetto alle due precedenti in quanto è per lo più nera con strisce rosse su tutto il petto. I pochi dettagli bianchi su questa maglia sono con i loghi Puma, uno su ogni spalla e uno sul petto destro. Una bandiera italiana verde, bianca e rossa può essere vista anche all'interno del colletto di questa maglia.

Maglie da calcio Inter Milan 2021/22

L'Inter è la grande rivale storica e vicina del Milan. I due club condividono lo stesso stadio di San Siro da 80.018 posti. A differenza dei loro vicini, però, l'Inter gioca sotto i colori blu e neri. Con 18 scudetti a loro nome, l'Inter è a pari punti con il Milan, ma è ancora ben dietro la Juventus con 37 titoli. L'Inter e i suoi tifosi hanno ottenuto un treble storico che nessuno dei loro rivali italiani è stato in grado di raggiungere fino ad oggi. Vale a dire, vincere il Campionato, la Coppa Italia e la Champions League nella stessa stagione! Per l'Inter, questa stagione 2009/2010 è considerata una vera e propria consacrazione. Guidata da Jose Mourinho, Javier Zanetti, Diego Milito, Samuel Eto'o e Stankovic, l'Inter Milan ha impressionato l'Europa con la sua abnegazione e disciplina difensiva.

Ma da allora, i nerazzurri non sono riusciti a vincere un solo titolo nelle ultime dieci stagioni. Come i loro vicini AC Milan, il club deve tornare nella massima serie italiana ed europea il più presto possibile. Ecco perché il club ha portato un uomo esperto, Antonio Conte, per far ripartire la macchina vincente. Questa stagione l'Inter è molto più competitiva e sta lottando per lo scudetto, il che fa ben sperare per il futuro e soprattutto per la competitività del campionato con la Juventus.

Inter Milan e il suo fornitore Nike ha voluto innovare rispetto alle altre stagioni e la camicia tradizionale del club, senza necessariamente interrompere tutto e quindi rispettando la storia di questo club. I colori iconici del club Internazionale in nero e blu sono stati mantenuti, e le strisce verticali sono ancora presenti. Nike ha semplicemente scelto di includere un blocco di strisce diagonali su questa maglia dell'Inter che rompe le lunghe strisce verticali tradizionalmente presenti su questa maglia. I dettagli bianchi appaiono sulla maglia con i loghi degli sponsor Nike e Pirelli, ma anche sul collo a V e sulle estremità delle maniche corte della maglia. La maglia è disponibile in una versione Vapor, che è una maglia traspirante di fascia alta con una vestibilità slim, e una versione Repica.

Per quanto riguarda la maglia da trasferta, è molto sorprendente per l'Inter con il suo colore verde smeraldo per questa stagione 2019/20. Questa maglia ha dimostrato di essere un grande successo con i fan del club. I bei dettagli neri e oro sul collo a V e le maniche corte della maglia sono destinati a giocare a suo favore per fare appello ai fan e agli appassionati.

Per questa terza maglia, Inter dare un cenno al loro sponsor di lunga data Pirelli come è stato svelato al weekend automobilistico di Monza. I colpi di marketing di Nike mettono chiaramente questa terza maglia dell'Inter in mezzo al circuito di Formula 1. Completamente nera, la maglia presenta dettagli gialli fluorescenti molto visibili. Il logo Pirelli è scritto in rosso su un imponente blocco giallo. Il collo rotondo e le maniche corte hanno anche dettagli gialli con questa linea sottile. Nike ha usato il suo leggendario logo "Nike Futura" su questa maglia, con la scritta Nike sopra lo Swoosh.

Maglie di calcio AS Roma 2021/22

L'AS Roma ha vinto solo 3 volte il famoso campionato italiano, ma significa così tanto per il Calcio.

La Roma è un club emblematico dell'Italia e della città di Roma per il fervore dei suoi tifosi allo stadio Olimpico e per l'amore per la maglia dei suoi giocatori. Molti grandi nomi hanno indossato la maglia della Roma e alcune grandi storie d'amore tra società e giocatori sono nate a Roma. Francesco Totti e Daniele De Rossi, per esempio, hanno entrambi indossato la maglia giallorossa per molte stagioni.

Il club è sempre stato tra i primi nella tabella di Serie A, ma raramente hanno fatto ciò che serve per raggiungere il gradino più alto del podio. L'ultima volta che la Roma ha vinto lo scudetto è stato nel 2001, quando era guidata da un attacco esplosivo di Batistuta, Montella e Francesco Totti.

L'AS Roma indossa i colori storici della Città Eterna, Roma. Il fornitore della squadra, Nike, ha molto da raccontare con le sue nuove maglie per il club di Roma. Questa stagione il produttore si è ispirato al dio Giove. Come al solito in viola, la camicia di casa presenta la sua originalità nel collo a V e il bordo delle sue maniche corte. Infatti, i dettagli che si riferiscono a Giove sono facilmente visibili, con questi fulmini su uno sfondo giallo. Questi dettagli si sposano bene con lo stemma di Roma a forma di scudo. All'interno del colletto, possiamo anche distinguere la scritta "MCMXXVII" che simboleggia la data di creazione del club, nel 1927.

La maglia da trasferta della Roma è bianca, ma il tema della maglia di casa è basato sulla mitologia romana. Un fulmine giallo, arancione e rosso è chiaramente visibile sul torso di questa maglia, che corre in diagonale dallo stemma dell'AS Roma in basso a destra della maglia. I numeri romani sono di nuovo visibili all'interno del colletto. Due strisce gialle e rosse appaiono sul retro della maglia.

Infine, la terza maglia dell'AS Roma per questa stagione in Coppa Europa è completamente retrò! Il look vintage con il motivo jacquard di cerchi contenenti le iniziali del club "ASR", lo scollo a V e il logo Nike vecchia scuola rendono questa maglia molto originale. Sembra che i fan siano conquistati da questa nuova maglia proposta da Nike.

Maglie da Calcio Napoli 2021/22

In Italia, il Napoli non è un club come gli altri. Con un record non impressionante di soli 2 scudetti, 5 Coppe Italia, 2 Supercoppe italiane e 1 Coppa UEFA, il club napoletano incarna il fervore del sud Italia.

Il Napoli simboleggia il lato popolare e il fervore dei club del sud Italia contro i ricchi club del nord Italia, AC Milan, Inter e Juventus. Anche il Napoli ha avuto il suo periodo d'oro, l'era Maradona. Abituato a giocare in fondo al campionato, il Napoli si trasforma con l'aiuto del suo genio argentino e vince il campionato italiano due volte, nel 1987 e nel 1990. Nonostante la sua partenza dal club nel 1991, Diego Maradona è ancora molto presente nella mente dei tifosi del Napoli, poiché ha lasciato il segno nella storia del club. Alla ricerca di un nuovo Maradona, il Napoli è stato molto competitivo nelle ultime stagioni, soprattutto quando Maurizio Sarri era in carica. Il Napoli ha mostrato grandi fasi di gioco e ha impressionato il mondo del calcio europeo, ma ha comunque finito dietro la Juventus in campionato.

Sotto contratto con Kappa, il Napoli ha svelato 3 nuovi kit per questa stagione 2019/20. La maglia di casa è il colore tradizionale del club di Napoli che è blu. La colorazione bianca è anche molto presente sulle spalle e sui lati. Lo sponsor Lete del club è molto visibile al centro della maglia su questo imponente blocco rosso.

La maglia sportiva da casa ha un colletto con un bottone, quasi come una polo. La maglia da trasferta è verde kaki con accenti blu sul colletto e sulle maniche corte. I loghi Kappa sono in bianco sul petto destro e su entrambe le spalle. Infine, la terza maglia è l'opposto della maglia di casa in quanto è prevalentemente bianca con tocchi di blu sulle spalle e sui lati.